rss
twitter

8 marzo 2010

7 Lesson #25

Oggi sono un po' a corto di ispirazione, quindi vi beccate una lezione di grammatica.
In italiano ci sono il passato remoto, il passato prossimo e l'imperfetto. In inglese, invece, ci sono solo 2 forme: il present perfect, che corrisponde al passato prossimo e il simple past, che corrisponde al passato remoto ma di norma puo' essere utilizzato anche per tradurre l'imperfetto.

Quello di cui vi volevo parlare io, pero', e' un altro modo (un pochettino + sofisticato) di costruire il passato, utilizzando il would. Oh non e' che vi voglio confondere, il would viene prima di tutto e sopratuttto utilizzato per il condizionale, mi raccomando! In alcuni casi, pero', tenete a mente che si puo' utilizzare al posto del nostro imperfetto, specie per azioni che si protraggono a lungo o si sono ripetute piu' volte nel passato.

Facciamo un paio di esempi così ci capiamo. Prendiamo la frase: "Quando ero piccolo andavo sempre a pescare con mio padre". In questo caso potete tranquillamente tradurre così: "When I was young, I would always go fishing with my father" dove il would serve a sottolineare che si trattava di una cosa ricorrente. Oppure quest'altra: "Mi aiutavi ed eri sempre lì per me" che diventa "You would always help me and be there for me" con il would che enfatizza il fatto che non mi hai aiutato una volta sola ma c'eri sempre se avevo bisogno.

E' un po' il passato della nostalgia e a me piace un sacco.

7 commenti:

Anonimo ha detto...

pure a me.
valescrive

palbi ha detto...

vale, ^^

fabio r. ha detto...

grammaticalmente però questa forma può creare qualche problemino agli italiani...
normalmente si spiega come l'espressione del cosiddetto "future in the past", ovvero un condizionale passato italiano, ma con valore diverso.
ad esempio: Ti dissi che sarei venuto = I told you, I would come
per cui sì, sembra un condizionale ma in realtà è un'intenzione futura espressa nel passato!
della serie alla faccia della semplicità inglese!

Baol ha detto...

'ste lezioni sono figherrime

Anonimo ha detto...

Il passato della nostalgia... Sì anche a me piace molto. Paolo

elfonora ha detto...

questo post mi ha riportato alle medie per un paio di minuti, la prof ci aveva fatto una testa tanta con il "passato con il would". Bella spiegazione, chiara...

palbi ha detto...

fabio, l'eclettico would ;)

baol, paolo grazie! Ci ho pensato su parecchio prima di pubblicare il post perche' avevo paura avesse un taglio un po' troppo scolastico. Sono contento che vi sia piaciuto :)

elfo, ma avevate una prof teRiBBile! Io alle media mai mi sarei imbarcato nella spiegazione di questa cosa

Snap Shots

Get Free Shots from Snap.com
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...