rss
twitter

25 marzo 2010

6 Lesson #22: i compiti a casa

Questa settimana vi tocca doppia razione del corso di inglese.
Se vi ricordate, a gennaio, avevamo dovuto fare una pausetta perche' era un continuo andare e venire con l'Italia. Ne avevo approfittato per appioppare i compiti a casa a un alunno volontario (anzi la parola giusta sarebbe volenteroso visto che sono stato io a metterlo in mezzo senza prima avvisarlo)
Il mio, in realta', era un bieco stratagemma perche' non avevo idea di come concludere la trilogia degli acronimi. E siccome Peter Jackson ha detto che di trilogie lui non ne vuole + sapere mi sembrava che l'uomo giusto per portare a termine la missione non potesse essere che il mitico baol!
Cliccate qui per vedere cosa si e' inventato !

6 commenti:

Baol ha detto...

:D

West Coast ha detto...

MA dove sei finito????

palbi ha detto...

baol, grande! Lo sforzo per metterceli dentro tutti e 20 deve essere stato epico !

rena, sono qui sono qui ^^ Incasinato (tanto x cambiare) ma tutto bene!

fabio r. ha detto...

ahahahah!!!!!

Bostoniano ha detto...

Acronimi? NIMBY, please. So che il giorno si preannuncia SNAFU quando apro la mia email e i messaggi da leggere hanno una media di tre acronimi per soggetto...

palbi ha detto...

boston, per gli affezionati del corso di inglese, spieghiamoli

NIMBY = Not In My Backyard...come dire "col cazzo che la aprite qui la discarica"

SNAFU = Situation Normal:All Fucked Up...che sarebbe uguale a una che io uso sempre in italiano quando mi chiedono come va. "Tutto a posto e niente in ordine"

Snap Shots

Get Free Shots from Snap.com
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...