rss
twitter

15 marzo 2010

11 Census 2010

Domanda per gli altri scappati di casa, ma se pure voi dall'Italia volete dire la vostra siete sempre bene accetti, eh !

Vi e' arrivato il formulario del censimento?
Ma voi che fate? Lo compilate? Che poi se e' anonimo perche' ti chiedono nome e numero di telefono? E, soprattutto, non pensate che la domanda "Quante persone vivevano in questa casa il 1 Aprile 2010?" sia un po' opinabile (essendo oggi il 15 marzo) ?

11 commenti:

Pluto ha detto...

arrivata la busta oggi ma devo ancora aprirla. lo compilero' quando ho tempo nel week end.

Anonimo ha detto...

arrivata ma senza il nome del destinatario. Il destinatario e' un generico Residenti. ho dato per scontato che fosse solo per suresuresure. Andando verso nord california ho visto un camion con la scritta Census 2010....credevo ci intervistassero gli ammerigani, che fosse un po' come la banca della memoria in Italia. bo, nin so.
valescrive

palbi ha detto...

pluto, in realta' come tempo che ti prende non e' una grossa scocciatura. C'e' scritto che servono 10min ma in 3 hai fatto.

vale, c'e' una pagina per ogni abitante della casa. Ahhh pregusto gia' la scenetta della signora suresuresure che viene a intervistare te e strazio ^^

Demonio Pellegrino ha detto...

no, a me non e' arrivato ancora niente. Ma sono qui da meno tempo di te, credo.

Baol ha detto...

Oh, sono davvero avanti lì, non c'è dubbio?!

alice ha detto...

A noi è arrivata una letterina dove co comunicano che ci manderanno il papiro da compilare. Il papiro ancora non c'è.
Il numero di telefono se lo scordano!

In quanto a papiri, il Grinta sta ancora decifrando, come ogni anno, i vari moduli per le tasse... te non è che hai una stele di rosetta per venirne a capo?!

palbi ha detto...

demonio, non so se c'entra. Il mio era indirizzato al residente dell'appartamento tal dei tali

baol,eh insomma! Su una cosa, pero', gliene devo rendere atto. Questionario bilingue in inglese e spagnolo. Non so se c'e' un altro paese che riconosce così apertamente l'importanza degli immigrati in documenti ufficiali

alice, guarda che se vuole gli mando pure le mie! In realta' mi sa che io non ci provero' neanche...anche se a pensarci e' meglio che mi dia una sveltita a cercare il commercialista :(

Marica ha detto...

arrivato e compilato in 5 minuti.

si, la cosa strana e' che arriva indirizzato al "current resident" della tua casa, ma poi vogliono sapere nome, cognome e numero di telefono.
noi abbiamo confessato tutto, che abbiamo sempre una paura matta che ci rispediscano in italia se sbagliamo qualcosa :-)

altra cosa buffa e' che ti chiede la "razza" (si puo' dire cosi?), e se sei bianco ok, hai vita facile.
se sei minimo asiatico o di colore, si entra in una serie di definizioni infinite....

elfonora ha detto...

arivvato e re-imbustato(?) in cinque minuti....

palbi ha detto...

marica, elfo ho capito ho capito. Oggi lo faccio pure io (ma sia messo agli archivi che sono risentito che mi chiedano il numero di telefono)

Moky ha detto...

Non preoccuparti, il numero serve solo nel caso tu sia un troglodita e scriva qualcosa di incomprensibile. Se poi andrai a cercare i dati di qualsiasi citta' degli US, capirai per cosa viene usato (distribuzione di fondi federali per veterani, scuole,minoranze di vario tipo etc. etc.)
Noi abbiamo usato i dati del censo per controllare tutti i posti dove ci sarebbe interessato trasferirci. Un po' "incorrect" forse, ma utile, almeno per noi!

Snap Shots

Get Free Shots from Snap.com
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...