rss
twitter

13 ottobre 2009

8 alla fine del tunnel

Alla fermata della metro di 42th/Bryant Park c'e' un lungo corridoio sottorraneo che collega i treni all'esterno passando sotto al parco e alla NY Public Library (nota ai piu' come la biblioteca di Ghost Busters). L'illuminazione e' un po' asettica ma niente di neanche lontanamente pauroso. La cosa + inquietante per me sono sempre state le citazioni dalla Bibbia e dai classici latini messe lì un po' a caso sulle pareti, tipo "Gutta cavat lapidem non vi sed saepe cadendo" (quella della goccia insomma) che perche' ti debba ispirare nel percorso verso l'ufficio mica si capisce bene.
Non mi ero mai accorto che a causa di una piccola curva, quando ci si immette nel corridoio non si vede dove va a finire.
Ieri, all'uscita del lavoro, mi si avvicina una signora di mezza eta' che tutta timorosa farfuglia una frase mezza sconnessa. Siccome nonostante passino i mesi il dubbio di non capire le cose alla prima ti resta sempre, le chiedo gentilmente di ripetere e lei riparte con la voce traballante a dirmi "Can I walk with you?...you know, I have this thing for tunnels".
Che devi fare se una ti dice così? Le porgo il braccio, lei me lo afferra in una stretta da cozza che si aggancia allo scoglio e camminiamo insieme per i 200-300m del tunnel. Lungo il percorso mi prodigo nel rassicurarla "Forza che siamo quasi a meta'...Ancora 100m e ci siamo...Dai che siamo in fondo" mentre lei mi stringe sempre piu' forte e tiene la testa chinata verso il basso per non guardare avanti. Alla fine del tunnel ritrova coraggio, mi ringrazia e riprendiamo tutti e 2 la nostra giornata.
Chissa' se si nasce con una paura così o se deriva da un trauma?

8 commenti:

Fabrizio Cariani ha detto...

Ma Che bravo ragazzo questo palbi!!

Anonimo ha detto...

si 'e vero, sei braverrimo :)


tenera la signora.
valescrive

RobertoCaprioli ha detto...

ma non che sei diventato sueprman a NY?
cioè batti le persone in prove di forza, hai una figura che rassicura le vecchiette, vinci a ping pong... se domani scrivi che voli non stenterei a crederci! :-)

Anonimo ha detto...

che bella scena...ci farei 1 cortometraggio..

palbi ha detto...

fabrizio, seee praticamente un boy-scout di mezza eta'

vale, e strafigo, non dimentichiamoci lo strafigo

robis, sorvolo sul resto e ti dico solo che a ping pong sono sempre stato un campioncino sin dai tempi dell'oratorio

anonimo, perche' limitarsi? C'e' materiale per un film intero

fabio r. ha detto...

bravo! l'ultimo boyscout sotto la biblioteca!

regina dei tucani ha detto...

Ce l'hai ancora il portafoglio??:))
A parte gli scherzi, non e' sempre facile trovare qualcuno che ti aiuti anche per una cosa piccola cosi, aiutarti ad attraversare o leggerti un cartello... sei diventato il mio eroe:)

palbi ha detto...

sono onesto e ti confermo che anche a me e' balenato il dubbio. Ma c'e' tutto: portafoglio, chiavi, cellulare ;)

Snap Shots

Get Free Shots from Snap.com
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...