rss
twitter

8 febbraio 2010

13 superbowl commercials

Ieri c'e' stato il superbowl.
A noi del football ci frega sega - va beh, dai, ammetto di essere un po' contento che abbia vinto la squadra di New Orleans - ma il principale motivo di interesse della serata sono i nuovi spot sfornati (e pagati a peso d'oro) da tutte le piu' grandi aziende.

Siccome con le lezioni di inglese siamo in pausa forzata, almeno l'appuntamento mensile con la pubblicita' lo volevo mantenere, quindi eccovi qui la top 3...imho, ovviamente

Bud Light sull'isola di Lost
(troppo sul pezzo...prevedo product placement a go-go nella stagione appena partita)


Vizio porta internet in tv
(anche il numa numa e Beyonce' che e' prezzomolina)


Doritos e il cane
(che non e' così bello come spot ma che a me ha fatto straridere perche' - causa minacce anonime dei vicini (sigh!) - la notte dobbiamo mettere quel collare anche al mio cane


Se volete vedere tutti gli altri andate su questo canale di youtube, che ieri per la prima volta ha trasmesso gli spot in diretta, contemporaneamente alla tv

13 commenti:

Zion ha detto...

fammi capire: esiste veramente quel collare??? O_O non ci credo!!!

Demonio Pellegrino ha detto...

ah ah, concordo sul numero uno. Pero' nella mia top three ci avrei messo quello dei due anziani che vanno in vacanza. Mi e' piaciuto molto anche l'altro della bud light in cui hanno la casa fatta di lattine piene.

Zion, il collare esiste ed e' venduto anche in Italia!

palbi ha detto...

zion, esiste esiste. Siccome non sapevo se lo vendessero in Italia, l'ho pure dovuto imbarcare in aereo...con lo spray nella bustina sigillata come fosse un profumo (sigh !)
Questo video spiega il funzionamento: http://tinyurl.com/ykvahz8

demonio, le birre si sono (comprensibilmente) superate! Ganza anche quella dove i clienti di un bar fanno un ponte umano per far arrivare in citta' il camioncino delle consegne

fabio r. ha detto...

ma quel collare è un assassinio !!!!
Beyonce sarà prezzemolina, ma meglio quel prezzemolo dei nostri politici ovunque, no?

palbi ha detto...

eh eh, tecnicamente e' per prevenire l'assassinio :(

Anonimo ha detto...

viva il cane!!!
valescrive

Anonimo ha detto...

avevo letto che 30 secondi di commercial durante il superbowl costano 2,5 milioni di $$$ :D

mike

palbi ha detto...

vale, quello dello spot ma soprattutto il mio, eh :)

mike, io sono sempre un po' scettico sulle cifre che sparano perche' tra i prezzi di listino e quelli applicati realmente ai clienti ci possono essere differenze anche del 70% ,in campo pubblicitario. Certo che anche così rimarrebbero dei gran soldi!!!

palbi ha detto...

oh un chiarimento per tutti.
Riguardando lo spot del cane, ho notato che viene utilizzato un collare con scarica elettrica. Quello che ho preso io, invece, funziona con uno spray alla citronella.
Insomma, come principio e' sempre la stessa cosa pero' un po' + soft

regina dei tucani ha detto...

Anche a me sono piaciuto quello dei Doritos col cane (gli altri sono violenti!!!:DDDD) e quello di LOST/Bud. Quelli della Bud in generale mi sono piaciuti di piu'...

Ebbene, si ho ceduto e ho guardato parte del Super Bowl. Ma io aspetto sempre le finali NBA;)

Signor Ponza ha detto...

Io credo di essere uno dei pochi che non ha apprezzato il tanto celebrato spot di Google.

palbi ha detto...

regina, ho sentito che quest'anno erano sintonizzate la bellezza di 106M di household!!! Potevate mica mancare voi

signor ponza, non e' brutto...pero' l'idea e' gia' vista e rivista

alice ha detto...

Ma come? E quello della Green POlice, con gli sbirri che arrestano i due tapini nella piscina a idromassaggio? Invece quelle dei bambini... sgnà.

Snap Shots

Get Free Shots from Snap.com
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...