rss
twitter

23 novembre 2009

12 Lesson #15

Piazzare lì nel mezzo del discorso 1 o 2 parole in Italiano fa sempre figo.
L'importante e' ricordarsi di storpiare la pronuncia il + possibile e fare la faccia un po' vaga...tipo quando senti un odore strano e non capisci cos'e'.

La maggior parte delle parole italiane utilizzate in inglese appartengono a due aree ben precise.
Anzitutto ci sono le cose da mangiare, tipo i fettuccini (rigorosamente con la i) o la pizza peperoni (che con i peperoni c'entra poco ma e' farcita al salamino piccante).
Poi c'e' tutto quello che ha a che fare in qualche modo con il mondo dell'arte: ballerina, finale (nel senso di gran finale), opera e bravo (anche se per questa mi sa che si passa dalla mediazione del francese).
La perfetta sintesi di queste 2 aree semantiche e' la parola al fresco che si usa tanto per i ristoranti all'aria aperta quanto per le rappresentazioni teatrali outdoor.

Alcune altre parole, invece, non si capisce bene perche' le usino. Ad esempio vendetta...cioe', in che modo secondo loro sarebbe una cosa tipicamente italiana? Da che pulpito poi...se lo dicono loro che per buona misura bombardano non solo i paesi da cui hanno subito un attacco ma anche quelli confinanti! Oppure anche forte, nel senso del tuo punto di forza. Una cosa come circa, invece, la capisco gia' di piu' perche' - ammettiamolo - un po' approssimativi noi Italiani lo siamo. Ma vendicativi no!

PS: Mai avrei pensato di usare la parola semantica in uno di questi post! Chiedo umilmente perdono, chiedo!

12 commenti:

Gao ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Gao ha detto...

riscrivo che ho infilato una riga di refusi
Bravo, questa non me l'aspettavo, bella idea!
io della pizza ai PEPPERONI (di solito e' con 2 P o sbaglio?) l'ho imparato dopo aver quasi litigato col cameriere. ;-)
Quello che mi manda piu' in bestia e' che l'americano medio usa la parola MACARONI ( rigorosamente con una C) per indicare qualunque tipo di pasta!

fabio r. ha detto...

se ti capita spiegagli che al fresco qui è anche sinonimo di in prigione !! sai che successone!

Cinzia in the middle ha detto...

E l'utilizzo del termine "bravo" detto però alla francese "bravò"?
mia madre ne fa un uso sconfinato facendomi incazzare!

Non mi toccate il mac&cheese, please! Quando ero in Italia alle elementari, i bambini a merenda portavano il buondì, io il mac&cheese!

palbi ha detto...

gao, una certa varieta' di vocabolario ce l'avrebbero pure (macaroni, ziti, spaghetti, fettuccini, ecc...) ma il problema e' che di solito abbinano a caso i nomi!
Per la doppia P non saprei, ma in effetti pePPeroni suona moooolto yankee

fabio, non ci avevo proprio pensato!

cinzia, ogni tanto li mangio ma it's not really my thing se devo essere sincero

Jannessinho ha detto...

viceversa..e la pronuncia è stupenda!

Tfm ha detto...

ma no,palbi, non chiedere perdono.
ci piaci proprio per questo!
che te ne esci all'improvviso con i paroloni!
:)

palbi ha detto...

facendo la faccia di quello che sente un odore e non capisce che cos'e', peraltro ;)

Zion ha detto...

cioè, usano davvero la parola "circa"? per di che, di grazia? urge un esempio :P

palbi ha detto...

la usano piu' o meno come l'espressione italiana "verso il" e si legge "serka"

Tipo questa frase:

This is a picture of my old school circa 1971
(Questa e' una foto della mia vecchia scuola scattata verso il 1971)

Bostoniano ha detto...

A me manda brividi per la schiena l'assoluto menefreghismo nei confronti di genere e numero (sulla pronuncia, caliamo un velo pietoso): i succitati "fettuccini" a cui vanno aggiunti i "linguini", il "panini" il cui plurale è ovviamente "paninis" eccetera. In realtà è l'intera storia dell'appropriazione culturale che mi frustra: "Chicken parmigiana over linguini Alfredo." Iniziamo col dire: il pollo alla parmigiana NON ESISTE, qualora ci fosse NON sarebbe servito con quella orribile salsa marinara (che, a proposito, non si fa bollendo i pomodori VIVI per ore e ore a fuoco lento con chili di aglio, che a proposito, non è un must irrinunciabile della cucina italiana, più origano e ZUCCHERO, dio, lo zucchero), non sarebbe servito con la pasta come contorno e, soprattutto, LO STRAMALEDETTO ALFREDO NON ESISTE!!! Che ho persino letto che sarebbe un piatto romano. Io sono di Roma, mai vista 'sta cavolo di pasta in 40 anni. O, per tornare al "panini", un "Italian style panini" prevede: velo di maionese (e fin qui); insalata; pomodoro; fettine di provolone in plastica di produzione locale; e conclude con salame, prosciutto, mortadella, "capicolla" (PER DIO, CAPOCOLLO!!!). MA A CHI CAVOLO VERREBBE MAI IN MENTE DI MESCOLARE I SALUMI IN QUESTO MODO BARBARO??? A un italiano no, garantisco.
(A questo punto, Palbi si starà chiedendo che cosa io ci faccia ancora qui...)

palbi ha detto...

boston, la mescolanza dei salumi e' una cosa che grida vendetta!
Cioe' i salumi non e' solo che hanno il sapore diverso ma pure la texture...a ingurgitargli insieme fanno proprio cacare !
Ricordo bene uno dei primi giorni quando a un salumaio di Little Italy chiesi un panino col prosciutto (solo col prosciutto) e lo sguardo che mi diede tra l'offeso e il compatito

Snap Shots

Get Free Shots from Snap.com
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...