rss
twitter

17 novembre 2009

17 Lesson #14

E' ora di fare un giro di presentazioni.

Lui e' Joe Six Pack, l'americano medio...l'equivalente del nostro signor Rossi per intenderci. Sui 6 packs, che io sappia, ci sono due scuole di pensiero: c'e' chi dice (come il sottoscritto) che l'attributo derivi dalle confezioni di birra da 6 che gli americani scolano in quantita' industriali e chi sostiene, invece, che sia per via degli addominali a tartaruga faticosamente scolpiti nelle (troppe) ore passate in palestra dai maschi autoctoni. Vi puo' capitare di sentire qualcuno che lo chiama con altri nomi come The Average Joe, Joe The Plumber (prendendo spunto da un episodio dell'ultima campagna presidenziale di cui avrete sentito parlare anche in Italia) oppure John Q. Public se c'e' di mezzo la burocrazia.

La moglie di Joe e' una Hockey Mom che porta il figlio agli allenamenti tutti i giorni e nel fine settimana tifa (e attacca brighe) sugli spalti della palestra.

La famiglia Six Pack, naturalmente, ha dei vicini di casa: Tom, Dick & Harry...un terzetto di simpatici buoni a nulla. Sono un po' il Tizio, Caio e Sempronio a stelle e strisce e si suol dire "Any Tom, Dick & Harry could do it".
Nel quartiere vive anche Lady Muck, quella signora tutta sussiegosa che sta nella villa con il prato inglese e non saluta quando passa. Fanatica!

I Six Pack, ahime', hanno anche qualche scheletro nell'armadio...ma, in fondo, ditemi quale famiglia non ce l'ha. Ci sono quei parenti disgraziati di John e Jane Doe, i nomi fittizi con cui normalmente ci si riferisce ai cadaveri non identificati. E poi c'e' Peeping Tom, il cugino/pierino con il vizietto di spiare dal buco della serratura le bellezze del paese.

Per fortuna che uno su cui fare affidamento c'e' sempre. E' il Sig. McCoy, the real McCoy: espressione che viene utilizzata per indicare che una cosa e' proprio quella vera e non un falso.

17 commenti:

Anonimo ha detto...

che bella storia che hai inventato.
ma io questi nomi me li ricordero' mai?
valescrive

Baol ha detto...

Diciamo che cercando soccer mom si trova bella roba in internet...chissà con Hockey Mum :D

fabio r. ha detto...

baol, mi pareva che non trovavi subito qualche maialata in web...!!
comunque è vero, i corrispettivi dei nostri nomi comuni per indicare "tipi" ci sono in tutte le lingue!

Amaracchia ha detto...

Quando sono sovrappensiero cerco sempre di cliccare like sui tuoi post :D

Tony Dick & Harry mi mancava e lo trovo favoloso :D, ma quella di McCOy ancora nn me la spiego.

palbi ha detto...

vale, se ti consola prima di imparare che oltre a tizio e caio c'era anche sempronio io sono arrivato alla terza media. Mentre mevio, filano e calpurnio hanno fatto la loro comparsa decisamente verso la fine del liceo

baol, ma guarda che abbiamo trovato il nostro peeping Tom ;)

fabio, adesso sono curioso di sapere quelli tedeschi!

ama, non ho idea da cosa derivi quell'espressione! Mi attengo alla mia regola guida di questi 2 anni "Ripetere a pappagallo e sperare di non fare una grama". Oh tranqui le cose che scrivo qui le ho testate un nr sufficiente di volte x essere sicuro di nn farle fare a voi ;)

Amaracchia ha detto...

Palbi McCoy :D

mario ha detto...

Che belli questi stereotipi

Zion ha detto...

come spieghi tu l'inglese non lo spiega nessuno. adorabile!

fabio r. ha detto...

tedesco:
Tony, Dick & Harry = Hinz und Kunz
Joe Six Pack = Otto (der Normalbürger)
peeping Tom = der Spanner
the real Mccoy = der wahre Jakob

palbi ha detto...

zion, grazie grazie

fabio, mito! Otto der Normalburger devo assolutamente trovare un modo di usarlo nel parlare di tutti i giorni. Per forza!

Cinzia in the middle ha detto...

Raccoglile in un libro...

Baol ha detto...

@ Palbi: Gh! :D

@ Amaracchia: Poi non dire che non ho ragione quando affermo che stai freCata forte...

@ fabio: A me "der Spanner" non me lo ha mai detto nessuno bro! Come la mettiamo?!

Moky ha detto...

"six pack" e' equivalente, intende sia la birra da sei latte e gli addominali di ferro (per intenderci pero', prima e' venuta la birra...). Ma di solito se lo riferisci ad un essere umano, e' il secondo significato. E lo si usa anche per le fortunate signorine che hanno una bell' addome definito (ormai una memoria lontana per me...).

E poi ricordati, mai MAI scri vere MUM con la "U" qui... quindi "hockey mom"... :)

Gao ha detto...

ma scusa non era Tom?

palbi ha detto...

moki, correggo subito! Non lo sapevo proprio :)

gao, yep! Quello pero' e' un refuso. Infatti ci ho messo un bel po' a capire il commento. Mo' sistemo pure lì :)

palbi ha detto...

Sistemato! Grazie grazie

Jannessinho ha detto...

gran bella lezione...grazie Palbi!

Snap Shots

Get Free Shots from Snap.com
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...