rss
twitter

15 aprile 2009

2 Coni d'ombra

Premessa: sono indeciso se questo post può essere considerato serio o va archiviato alla voce cazzate.

Oggi mentre camminavo per il mio quartiere mi sono reso conto di non essere mai passato dalla 17esima tra la nona e l'ottava. La cosa lì per lì mi ha lasciato abbastanza perplesso perchè durante quest'anno, come potete ben immaginare, il quartiere l'ho girato in lungo e in largo, da ogni angolo e inclinazione, rivoltato come un calzino.
La sedicesima tra la nona e l'ottava, per esempio, la faccio sempre per andare al Chelsea Market e sulla diciottesima a quell'altezza ci passo spesso, ma per qualche strana ragione quel blocco lì mi mancava. E' come se fosse rimasto nascosto in un cono d'ombra. Oppure è proprio vero che, inconsapevolmente, inevitabilmente, non facciamo altro che ripetere gli stessi gesti e percorrere le stesse strade ogni giorno della nostra vita. Fino a che arriva un momento in cui, improvvisamente e magari per caso, ci accorgiamo che c'è sempre anche un'altra via che si può imboccare




View Larger Map

2 commenti:

Jannessinho ha detto...

A volte si chiama autismo...ma sicuramente non è il tuo caso ;)

P.S.
Sto guardando su Google Street View cosa ti sei perso in questo tempo.

palbi ha detto...

autista a chi?

Snap Shots

Get Free Shots from Snap.com
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...