rss
twitter

3 aprile 2009

12 clonazione/intercettazione

Non faccio in tempo a rallegrarmi per l'arrivo di una carta (quella della sicurezza sociale) che mi tocca incazzarmi per un'altra (quella di credito). Oh incazzarmi per come mi posso incazzare io per una questione di questo tipo, che equivale a fare uno sbuffo e dire "mannaggia, che sfigato che sono". A quanto pare me l'hanno clonata un paio di sere fa...anzi per usare le parole del tizio del numero verde me l'hanno "intercettata". Per ora sembra che non ci siano spese folli fatte dai clonatori...insomma è tutto molto strano. Fatto sta che al momento mi tocca far senza la carta di credito...speriamo resti l'unica scocciatura e non saltino fuori brutte sorprese.

12 commenti:

Fabrizio Cariani ha detto...

per questo, caro Palbi, non si puo' vivere con una carta di credito sola!!!

palbi ha detto...

ahahah 6 proprio americano ormai :-)

palbi ha detto...

PS: soltanto dopo che e' scoppiata la bolla, ho capito con chiarezza il meccanismo attraverso il quale gli americani hanno usato per anni le carte di credito per vivere al di sopra dei propri mezzi indebitandosi pesantemente.

Zion ha detto...

sì ma allora puoi spiegarcelo per favore in un post? io l'ho sentito spiegare da molti esperti, ma mi piacerebbe tanto "vedere coi tuoi occhi" il meccanismo...

per la cronaca: anche a me è successo lo stesso con il bancomat e ho dovuto farmelo rifare, che aveva solo un mese....che sbatti!!!

Fabrizio Cariani ha detto...

quel meccanismo, in realta', esiste ancora, e a quanto capisco e' solo "culturalmente" legato alla bolla (nel senso che entrambi derivano dalla passione americana per l'indebitamento).

comunque, sia chiaro che, sebbene io abbia forse cinque carte diverse non le uso per indebitarmi, ma per sfruttare i vari "perks" :)

alberto.galimberti+test ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
palbi ha detto...

zion, una cosa e' averlo capito un'altra saperlo spiegare :)
Ci provo...qui le carte non sono uno strumento per POSTICIPARE i pagamenti (che e' + o meno come le usa la maggior parte di noi in Italia) ma per RATEIZZARLI su diversi mesi. Esempio: questo mese Mr. Smith spende in cose futili e superflue $2,000 utilizzando 2 carte diverse. Ciascuna carta gli consente di diluire il pagamento su 5 mesi. Il sig. Smith si vedra' sottrarre dal conto corrente a fine mese solo $400. Il problema e' che senza un vero perche' ha contratto un vero e proprio debito su cui gli interessi sono pure MOLTO alti (18-20% a volte) e prima o poi dovra' pagarli! Insomma noi in Italia ci indebitiamo per 2 tipi di cose: esigenze di vita IMPORTANTI (casa, parenti in difficolta',) o per cose che in futuro porteranno un profitto (apro un negozio). Qui sono propensi a indebitarsi anche per CONSUMI CORRENTI (vestiti, ristoranti, viaggi).


fabrizio, ahahah! Mai lo avrei pensato :)

thecatisonthetable ha detto...

Il meccanismo della carta con "rientro rateizzato" esiste anche in Italia (la sottoscritta è un esemplare di utente stupido che ci casca a piedi pari).

La differenza, se ho capito bene, è che (almeno fino a qualche anno fa) non le emettevano le banche ma solo quelle splendide, limpide, oneste finanziarie tipo, chessò, agoZ intafinQo, o robe del genere.

Funzionava che loro (generosi!) ti spedivano a casa una carta... "Caro utente! 100miliardi di euro subito a tua disposizione!" e l'utente (geniale!) si buttava ad attivare-barra-usare la carta.

Peccato che poi ci fosse anche un favoloso RID che tutti i mesi toglieva dal tuo conto corrente un sacco di soldini. L'importo prevedeva una minima quota capitale e una spropositata quota interessi.

Sigh, non voglio neanche più pensarci! Stupida-stupida-stupida!

Anonimo ha detto...

dato che un paio di sere fa era a cena con me ed hai pagato con la tua carta di credito ci terrei a dire che io non c'entro!!!
tengo l'anonimato per evitare che altri non vogliano piu pagarmi la cena!!

Anonimo ha detto...

beh a parte cmq se ti capitasse di fallire personalmente ti consiglio di trasferirti in kansas o texas (non ricordo) e di comprarti un cavallo purosangue meglio se di razza e del valore di miliardi.
Per legge ad un uomo non puo essere tolto in nessun caso il cavallo.....
e di leggi cose è pieno il paese!

palbi ha detto...

anonimo, già! porti evidentemente sfiga

anonimo del cavallo, ma 6 lo stesso anonimo del punto sopra?

Anonimo ha detto...

si sono entrambi miei!

Snap Shots

Get Free Shots from Snap.com
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...