rss
twitter

28 ottobre 2008

8 Dall'Italia

Ogni viaggio, anche se breve, ha i suoi ricordi...per esempio questi qui:
  • Mio padre che al casello dell'autostrada ringrazia cerimonioso la vocina elettronica, pensando di avere a che fare con una persona in carne ed ossa
  • Il pianto disperato della mia nipotina di 2 anni che quando mi ha visto era così contenta che tra una lacrima e un singhiozzo gridava "mandatelo via, mandatelo via"
  • La solita interminabile partita a Bao finita nel cuore della notte con una cocente sconfitta
  • Un improbabile viaggio in macchina con mia sorella cantando a squarciagola i classiconi sanremesi degli anni Ottanta
  • Gli aperitivi milanesi, perchè qui a NY sul tema specifico ne hanno ancora da imparare
  • Il meraviglioso vitello in crostone di Casa Borella sul Naviglio Grande
  • Una botta lancinante all'osso sacro scivolando dal bidet e un taglietto in piena fronte con sangue che scorre a fiumi(ciattoli) dopo aver sbattuto contro un'anta della cucina. Ma non potevo nascere meno maldestro?

8 commenti:

Crazy time ha detto...

bei ricordi.
soprattutto cadere dal bidet ;)

valeriascrive

gap ha detto...

bello tornare a casa, però..

palbi ha detto...

vale, io faccio concorrenza a Strazioman quanto a imbranataggine!

gap, bello sì

Alis ha detto...

ahhah!! Grande la nipotina!! Ma che le hai fatto?

palbi ha detto...

grande un cacchio! La pistolina mi odia per non meglio specificate ragioni!!!

Pluto ha detto...

che roba e' sto Bao ? mai visto in vita mia. giocare a giochi piu semplici no ??

palbi ha detto...

ma in realta' non e' mica difficile. Il difetto è che le partite hanno una certa tendenza a diventare interminabili

Anonimo ha detto...

pensavo che Bao fosse una leggenda metropolitana..invece qualcuno ci gioca davvero!!! est

Snap Shots

Get Free Shots from Snap.com
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...