rss
twitter

6 giugno 2009

5 caro tassista

Che 6 pakistano e non parli inglese a me va anche bene.
Che non sai che Water St. c'e' sia a Manhattan che a Brooklyn gia' mi lascia + perplesso.
Ma se poi ti faccio vedere tanto di mappa sul Blackberry e tu annuisci, quando al posto di svoltare a destra imbocchi lo stesso il ponte e mi fai perdere il teatro permetti che un po' le balle mi girano

5 commenti:

koala ha detto...

Hai proprio ragione. Ma poi a teatro sei riuscito ad andare o no?
Superbi anche gli altri post soprattutto quello dei ristoranti pseudoitaliani che poi, ahimè ti portano il cibo schifoso...
Bacini

La Strega ha detto...

credevo fosse una prerogativa dei taxisti filippini quella di fingere di conoscere una destinazione (loro lo fanno per educazione però!).
A quanto pare, vale anche per i pakistani....

E alla fine?. Niente teatro?
mmmmmmmmmmmm

palbi ha detto...

koala, strega alla fine no! E ci ho smenato pure i soldi del biglietto :( Io ci avro' messo pure del mio perche' non ero proprio in anticipo ma uno stordito così nn mi era capitato mai

Crazy time ha detto...

viva gli storditi.

pensa che qui e' capitato un tassista che non sapeva dove sta l'aeroporto.
notoriamente gi aeroporti sono luoghi segretissimi. uff.


vale

Zion ha detto...

non lo hai insultato? non importa in che lingua, tanto capiva lo stesso...

Snap Shots

Get Free Shots from Snap.com
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...